in

Ucraina-Russia, “abbattuto aereo di Mosca” – Video

(Adnkronos) – Le forze aeree ucraine hanno rivendicato l’abbattimento di un aereo militare russo d’allarme e controllo A-50 in volo sul mare di Azov. Lo ha annunciato il comandante delle forze aeree, Mykola Oleshchuk. A quanto ricorda il Kyiv Independent, la Russia possiede nove A-50 e un altro di questi aerei era stato abbattuto dagli ucraini sul mare d’Azov il 14 gennaio. 

Come aerei di allarme e controllo, gli A-50 possono individuare sistemi di difesa anti aerea, guidare missili e coordinare gli obiettivi dei caccia russi. A febbraio, gli ucraini hanno rivendicato l’abbattimento di diversi aerei russi: due caccia Su-34 il 21, un Su-34 e un Su-35s il 19, un Su-34 il 18, due Su-34 e Su-35 il 18. 

Sui canali Telegram, però, vengono diffuse immagini che documenterebbero rottami in fiamme nella zona di Krasnodar. Diversi blogger militari russi, riferisce il sito Meduza, parlano dell’abbattimento dell’aereo A-50. Military Informant afferma che l’aereo si è schiantato nella regione di Krasnodar e questo proverebbe che l’aereo è stato colpito da fuoco amico. La stessa tesi è sostenuta anche da altri milblogger. Il canale Telegram Fighterbomber vicino al ministero della Difesa ha riferito della perdita dell’A-50, aggiungendo che non è chiaro chi l’abbia abbattuto. 

Written by Adnkronos

Pisa, cariche contro corteo studenti. Opposizioni: “Piantedosi chiarisca”

Sky entra nella telefonia mobile