in

Tanta pioggia, vento e neve in arrivo sull’Italia: previsioni meteo oggi e domani

(Adnkronos) – In arrivo la prima svolta meteo sull’Italia. Il caldo eccezionale con valori di 10-11 gradi superiori alle medie del periodo hanno i giorni contati. Già da oggi, martedì 20 febbraio, infatti il meteo è destinato a subire un cambiamento prima di un ulteriore peggioramento che riporterà tanta pioggia, vento e anche la neve. I primi segnali di cambiamento si manifesteranno attraverso il passaggio di un vortice ciclonico di rapida evoluzione che, nel corso della giornata, influenzerà soprattutto il Sud e la Sicilia, aree che saranno caratterizzate da un compatto manto nuvoloso associato a precipitazioni irregolari. Sul resto del Paese, invece, le condizioni meteorologiche si manterranno ancora tutto sommato stabili, con parziale soleggiamento.  

Domani, mercoledì 21 febbraio, ci sarà una generale staticità del tempo su tutto il territorio nazionale, eccezion fatta per ultime precipitazioni attese sulla Sicilia si legge su iLMeteo.it. Da giovedì 22 febbraio è atteso l’arrivo di una forte perturbazione atlantica che causerà un marcato deterioramento delle condizioni meteorologiche, prima nelle regioni settentrionali dove il cielo si farà progressivamente più coperto e dove si registrerà il ritorno della pioggia e anche della neve sui rilievi alpini. Durante la giornata, si prevede un progressivo incremento della nuvolosità anche al Centro, sebbene il tempo dovrebbe rimanere asciutto. Al Sud, invece, avremo una maggiore stabilità atmosferica. E il termometro pian piano scenderà di 10 gradi riportandosi intorno alla media. 

In seguito, la perturbazione proseguirà il suo cammino verso Sud, condizionando l’intera giornata di venerdì 23 febbraio: il tempo andrà peggiorando diffusamente al Nordest ed in seguito sulle regioni tirreniche del Centro e al Sud, con piogge e rovesci anche intensi, localmente sotto forma di nubifragio, specie in Campania. 

Sarà un venerdì nero, anzi bianco, si stima che possa cadere oltre mezzo metro di neve fresca sopra i 1000-1500 metri sulle Alpi centro-orientali. Questa nevicata sarà una manna contro la siccità e una benedizione per l’agricoltura della Pianura Padana che riceverà quest’acqua durante la fusione primaverile.  

Oggi, martedì 20 febbraio – Al nord: cielo poco nuvoloso. Al centro: nubi irregolari. Al sud: diffusa instabilità con piogge e rovesci. 

Domani, mercoledì 21 febbraio – Al nord: dapprima soleggiato, poi aumento generale della nuvolosità. Al centro: cielo poco nuvoloso, tempo stabile. Al sud: ultime piogge sulla Sicilia sudorientale, sole altrove.  

Giovedì 22 febbraio – Al nord: precipitazioni diffuse, neve sulle Alpi; più asciutta l’Emilia Romagna. Al centro: nuvoloso, piogge sull’Alta Toscana. Al sud: bel tempo prevalente.  

Tendenza: arriva un ciclone dalle zone polari carico di neve e pioggia.  

Written by Adnkronos

Ascolti tv, Gloria debutta su Rai1 e vince prime time lunedì 19 febbraio

Energia, Axpo partecipa a progetto produzione idrogeno verde in Abruzzo