in

Sanremo, Antonella Clerici: “Io dopo Amadeus? Solo una battuta con Fiorello”

(Adnkronos) – Antonella Clerici si è candidata per condurre il Festival di Sanremo 2025? Sul numero di Chi in edicola domani la conduttrice, in onda su Raiuno con The voice senior, si confessa e fa chiarezza sul suo ruolo di ‘erede’ di Amadeus. “La verità è che ho risposto a una boutade di Fiorello fatta alle sette del mattino. L’unica battuta che mi sia venuta è stata: ‘Con te lo farei’. Ma, assolutamente, non ci penso. Dopo il Sanremo di Amadeus anch’io direi di ‘no’, ma qualcuno lo dovrà pur fare. È chiaro che, avendolo già fatto, so che cosa significa. Ma non ci penso, ho i miei programmi che vanno molto bene. Ecco, chiunque lo faccia deve essere uno, deve essere il comandante, lo dico per esperienza. Altrimenti diventa un caos. E poi penso che Sanremo lo debba fare un conduttore esperto”, spiega. 

Mentre va in onda The voice senior, Canale 5 ha annunciato Io canto senior. “Spero che sia uno scherzo perché sarebbe il colmo. Prima, ai tempi di Ti lascio una canzone, hanno fatto Io canto. Poi, dopo che ho fatto The voice kids, loro hanno ripreso con Io canto dopo anni. Se fanno i senior è uno scherzo. Spero, almeno, che i programmi vadano in onda in periodi diversi, altrimenti non faremmo un bel servizio al pubblico”. 

Lorenzo Biagiarelli, compagno di Selvaggia Lucarelli, ha abbandonato È sempre mezzogiorno dopo un episodio traumatico della sua vita: ha svelato che una recensione di un ristorante potesse essere falsa, e la ristoratrice, per cause che non conosciamo, pochi giorni dopo si è tolta la vita. “Voglio molto bene a Lorenzo, è un ragazzo dai mille colori. Credo che abbia fatto una scelta. Siamo un programma leggero e, forse, voleva affrontare temi diversi. Non è colpa sua quello che è successo alla signora, ma penso si sia trovato a disagio, abbia resettato tutto e abbia preso una direzione diversa per la propria carriera. Gli vorrò bene sempre: l’ho scelto, lo conosco”. 

Sull’affaire Fedez-Ferragni la Clerici commenta: “Tra moglie e marito non mettere il dito. Ci sono di mezzo bambini, la famiglia, saranno loro a parlare, se vorranno. Ci sono state ultimamente delle cose negative, ma sono dalla parte delle donne e non riesco a vedere Chiara come una persona in malafede. Di Fedez mi ha colpito quando le ha rubato la scena a Sanremo: lì, se fossi stata lei, mi sarei arrabbiata. Ma, per quanto riguarda la separazione, ci sono di mezzo troppe cose, c’è stata anche una brutta malattia che ha colpito lui, non diamo giudizi”. 

Concludendo, la Clerici parla anche de Il volo, il trio lanciato da Ti lascio una canzone. Fra i ragazzi ci sarebbe qualche frizione. “Secondo me sbaglierebbero a separarsi, la loro forza è quella di stare insieme. Sono tre ragazzi molto diversi e, avendoli conosciuti, dico che sono divertenti e intelligenti. Potrebbero fare contemporaneamente cose insieme e progetti solisti, ma senza mai dividere il trio”. 

Written by Adnkronos

Pokémon, un nuovo Leggende su Switch e il gioco di carte su smartphone

Sardegna, De Pascale (Confindustria) a Todde: “In primi 100 giorni sbloccare Grandi opere”