in

Navalny, Roma gli intitola una strada: “Non quella però dell’ambasciata di Russia”

(Adnkronos) – L’assemblea capitolina ha approvato una mozione (26 voti favorevoli e un astenuto) per intitolare una strada di Roma alla memoria di Alexei Navalny. ”Navalny – ha detto la dem Valeria Baglio, prima firmataria della mozione, sottoscritta anche da FdI e Noi moderati – è diventato il simbolo di una Russia libera che alza la testa e grida la sua denuncia contro l’oppressione. Voglio ricordare che ieri tutte le forze politiche hanno partecipato a un evento in piazza del Campidoglio per ribadire che la democrazia è un valore da difendere a tutti i costi insieme a quello della libertà e dei diritti civili”. 

Bocciata, invece, la mozione presentata da Italia Viva per cambiare nome a via Gaeta, dove ha sede l’ambasciata russa, in via Alexei Navalny. 

Written by Adnkronos

Julian Assange, oggi il verdetto sull’estradizione in Usa

Ex Ilva, Mimit: Giancarlo Quaranta nominato commissario straordinario