in

Mostre: ricycling e rifiuti per pezzi unici da indossare, a Roma ‘Precious Waste’

(Adnkronos) – Riciclo e ‘ricreazione’ di rifiuti soprattutto elettronici (auricolari, cavi elettrici e tastiere di computer in disuso), ispirazione progettuale per pezzi unici (bijoux) grazie a materiale inutilizzato che si trasforma in opera d’arte. E’ il concept di ‘Precious Waste: a transformation journey’ che vede in programma da domani fino al 2 marzo (via Girolamo Savonarola) una mostra e un workshop firmato dalla griffe ByLUDO, fondato da Ludovica Cirillo per Anthea Studio 

Inaugurata a Tokyo lo scorso novembre alla Jinny Street Gallery, la mostra ripropone per la prima volta a Roma una retrospettiva delle collezioni di design ByLUDO, pezzi unici riconfigurati in oggetti da indossare. In ‘Precious Waste’, ogni collezione sarà presentata come materiale inutilizzato, rielaborato come gioiello artistico e come reinterpretazione fotografica. Grazie alla progressione di queste tre fasi, il visitatore che attraversa il nuovo spazio di Anthea Studio potrà visualizzare tutti i componenti e la loro trasformazione, dimostrando le possibilità creative e le espressioni artistiche del riuso. 

Per la prima volta ByLudo creerà un Recycling Workshop (2 marzo dalle 11 alle 13) dove i partecipanti potranno imparare e personalizzare due creazioni di ByLudo, scoprire la storia e l’evoluzione del brand e come usare i materiali di riciclo tecnologico. 

Written by Adnkronos

Fedez e la speranza di tornare insieme a Chiara Ferragni, cosa ha detto il rapper

Sassuolo-Napoli 1-6, tripletta di Osimhen e doppietta di Kvaratskhelia