in

Come funziona la Mailroom digitale

(Adnkronos) – In collaborazione con TgPoste.it 

Il servizio Mailroom digitale di Postel, società del Gruppo Poste Italiane, permette di gestire la comunicazione aziendale all’interno della piattaforma applicativa di collaborazione Microsoft 365. 

Un’interfaccia unica permette ai diversi utenti di visualizzare sia la posta digitale, pec e mail, che quella di origine cartacea. Inoltre, l’applicativo interagisce con il sistema di protocollo per classificare tutta la corrispondenza in arrivo e in uscita 

Ogni comunicazione viene suddivisa in base alla struttura organizzativa di competenza, codificata con l’apposizione di un timbro digitale di protocollo a norma, fascicolata e smistata secondo regole configurabili. Grazie all’integrazione con il sistema di gestione documentale, è possibile inoltre predisporre la stampa e il recapito cartaceo delle comunicazioni tradizionali, oppure l’invio digitale delle email o delle pec, e conservare la documentazione nel pieno rispetto della sicurezza e della conformità normativa. 

La Mailroom digitale riduce i volumi di carta utilizzata dall’azienda, con ritorni positivi anche in termini di impatto ambientale e sostenibilità, in linea con la strategia ESG del Gruppo Poste Italiane. 

Written by Adnkronos

Ue, il nuovo ‘Whatever it takes’ di Draghi: “Fate qualcosa, non si può dire sempre no”

Elezioni Sardegna, Briatore: “Mai detto nulla su Todde, le auguro buon lavoro”