in

Ciclone polare porta freddo, neve e pioggia: previsioni meteo fino a domenica

(Adnkronos) –
Il Ciclone polare verso l’Italia, con temperature in calo e maltempo da domani fino a domenica 25 febbraio, con pioggia e neve secondo le previsioni. L’anticiclone, con temperature superiori alla media e condizioni meteo che contribuiscono alla pessima qualità dell’aria, sta per farsi da parte. 

Lorenzo Tedici, meteorologo del sito www.iLMeteo.it, conferma l’arrivo di una massa d’aria decisamente ‘meno calda’ rispetto agli ultimi 10 giorni, di lontana estrazione polare: da giovedì 22 febbraio, quest’aria più frizzante scenderà dalla Scozia verso l’Italia. 

Dopo un mercoledì soleggiato e mite, salvi ultimi rovesci al sud, la giornata di giovedì inizierà con qualche rovescio al Nord-Ovest in rapido trasferimento verso il Triveneto: sono attese nevicate sulle Alpi a quote medio-alte per febbraio, oltre i 1400-1500 metri. 

Da venerdì però arriverà il clou del Ciclone, di lontana estrazione polare, che spingerà la quota neve verso il basso con fiocchi in arrivo anche sull’Appennino: si tratta del colpo di coda di un inverno appena percepito. 

La neve sarà molto abbondante sulle Alpi centro-orientali, oltre mezzo metro in 24 ore. Le precipitazioni raggiungeranno anche il Centro e parte del Sud, dando inizio ad un weekend molto instabile e ventoso. Sabato sono infatti attesi ancora venti forti a rotazione ciclonica, piogge e neve in montagna da Nord a Sud. 

Domenica stando alle prime proiezioni, da confermare, il maltempo si concentrerà al meridione, ma un fronte occluso porterà ancora fenomeni anche al Nord in un contesto più freddo. 

Il Ciclone Polare proverà a riportare alcune sembianze di febbraio, con tantissima neve sulle Alpi e un calo delle temperature di 10 gradi e soprattutto con la pioggia lava-smog, in grado di ripulire l’aria inquinata. 

 

Mercoledì 21. Al nord: dapprima soleggiato, poi aumento generale della nuvolosità. Al centro: cielo poco nuvoloso, tempo stabile. Al sud: ultime piogge sulla Sicilia sudorientale, sole altrove. 

Giovedì 22. Al nord: precipitazioni via via più diffuse, neve sulle Alpi; più asciutta l’Emilia Romagna e il basso Veneto. Al centro: nuvoloso, piogge sull’Alta Toscana. Al sud: bel tempo prevalente. 

Venerdì 21. Al nord: maltempo. Al centro: maltempo. Al sud: peggioramento. 

Tendenza: ciclone dalle zone polari carico di neve e pioggia. 

Written by Adnkronos

Assange, domani il verdetto definitivo dell’Alta Corte britannica sull’estradizione negli Usa

Giornata della lingua madre, la linguista Della Valle: “L’italiano? Serve più scuola”